Come ritrovarsi con un SUV in casa

È arrivato il momento di cambiare la mia Renault Clio del 2006, non tanto perché è una Euro 4 ma perché è oramai un’auto finita. Della classificazione inquinante m’interessa poco perché da quando ho la moto in auto percorro mediamente 100 KM al mese, e sicuramente la mia inquina meno di chi ha una Euro 9 e ne fa 10 mila al mese. Inoltre, vorrei vedere quale vigile ha il coraggio di farmi un verbale per divieto di circolazione con revisione regolare, bollo pagato e RCA attiva.

Cambio la mia Clio perché dopo 280 mila chilometri di onorata carriera, ha chiesto di sostituirle

  • due iniettori
  • terminale di scarico, forse per il fap intasato
  • sospensioni
  • meccanismo per il funzionamento dei tergicristalli
  • cambio di alcuni pezzi per il funzionamento degli airbag
  • sostituzione impianto di areazione in quanto non funzionava più il riciclo dell’aria
  • sostituzione del display centrale perché diventato illegibile
  • sostituzione dello specchietto sinistro perché rotto

qualcosa l’ho sicuramente dimenticato, ma l’ultima sostituzione del radiatore mi ha segnato, in quanto la Renault ha pensato bene di fare un pezzo unico per il raffreddamento del motore e per il clima, quindi doppia spesa. Quando l’auto è vecchia ed è completamente da sostituire, non vale più la pena ripararla. Va sostituita l’auto.

V. vuole il SUV. Io odio il SUV. Il SUV è un’auto inutile senza identità. Si, ma i giovani hanno tutti quanti il SUV, mica saranno tutti scemi? Forse ti stai sbagliando!. Si, hai ragione, forse i giovani di oggi sono tutti scemi.

Odio il SUV perché è una cosa che non ha un senso, non ha un’identità, e non ha scopo di esistere. Il SUV è un’auto grossa, alta, con un baricentro che può farti da stazione metereologica, ingombrante, pesante, non puoi farci fuoristrada, non è fatta per l’autostrada e fai fatica a parcheggiarla. Si ma fa figo. Evidentemente nel 2020 o sei una persona che usa il cervello, o sei un figo. Io non sono d’accordo con l’acquisto di un carro di 2 tonnellate, anche perché per spostarlo necessiti di più energia rispetto ad un carro che pesa di meno, ma a questo forse i fighi non ci pensano. Ricordo i bei tempi della Lupo e della sorella Arosa, quelle auto erano perfette sia per la città perché compatte, e in autostrada grazie ai loro 900 Kg facevano oltre il 27 Km con un litro di gasolio. Erano perfette, purtroppo non fanno più le auto di una volta. Erano gli anni 2000.

Cerchiamo un buon usato prima di cercare l’auto nuova? Sai, magari troviamo una buona occasione, non vorrei indebitarmi per un’auto nuova. Ok. La ricerca è durata circa un mesetto, non abbiamo trovato nulla. Venditori sia privati che concessionari che vendevano false occasioni a prezzi assurdi, quindi per qualche migliaio di euro in più abbiamo deciso di andare a cercare un’auto nuova.

Andiamo alla Opre, ma ci viene detto se firmate adesso vi dò retta altrimenti tornate la settimana prossima. Ma noi vorremmo fare dei preventivi e decidere, la Cobra va dai 16 ai 30 mila auro, ma se prendete la Croccante vi faccio 8 mila euro di sconto ma dovete firmare ora. Non mi esprimo.

Andiamo alla Renelle e vediamo la nuova Captava. A V. piace e un po’ anche a me, ma non capisco cosa debba farci con un’auto così alta. No, seriamente, che cazzo ci devi fare? Eh dall’alto hai tutto sotto controllo… Ma che saranno 3 cm? Alzi il sedile e hai fatto! Hai bisogno di prendere un SUV per 3 cm? Sul serio? Giro gli occhi e lì vedo una bellissima Megera SW, chilometro zero. Apro la portiera, mi ci siedo, e ci ritrovo un comfort indescrivibile. Bassissima, il culo che quasi tocca l’asfalto sedili avvolgenti e comodi quasi come la poltrona di un centro SPA. Sai i viaggi qui come te li godi? Non mi piace, voglio il SUV.

E facciamo il preventivo di ‘sta Captava, e ci viene a fare più di 18 mila euro per un’auto con

  • Peso da 1300 Kg spinta da un 1.0 benzina. Immagino i consumi.
  • Clima manuale, li fanno ancora nel 2020
  • Cerchi in acciaio con copricerchi in plastica
  • Colore non metallizzato
  • Nient’altro

Sul serio? 18 mila euro per un’auto che l’unica cosa che ha è l’ingombro? E i giovani si sentono fighi comprando questa roba qua?

Andiamo alla Fohn per vedere la nuova Puah. Per l’amor di dio bella macchina, ma già ci siamo descritti sul SUV quindi lasciamo perdere. Entriamo e troviamo la massima gentilezza e l’auto già pronta per il test drive. Saliamo a bordo e partiamo.

L’auto è confortevole, silenziosa, scattante, ma la mia Clio spingeva di più già dai bassi. Quasi piacevole da guidare. Chiedo il suo peso, ma non lo conosce, deve leggere la scheda tecnica. Chiedo il suo consumo, ma non lo conosce, perché è appena arrivata e non sa dirmi. Noto nel display la carica della batteria, indica 38%. È la batteria del mild hybrid, è il motivo per cui l’auto è scattante, dice lui. Visto che la prenderemo non ibrida sarei curioso di vedere come va quando la batteria è scarica. Beh, sicuro consuma molto di più ma quello è relativo. Perché il portafogli è il mio, mica è il suo. Rientriamo alla base e facciamo un preventivo.

Auto ben accessoriata non ibrida, ci viene a fare circa 20 mila euro e mezzo. Con sconto rottamazione. Ma noi vorremmo pagarla in contanti, può farci uno sconto? In contanti? Perché in contanti?

Immaginiamo che abbiate 20 mila euro in contanti in banca, non li toccate. Mi date solo 4000 mila euro di anticipo, io vi faccio una rata di 250 euro al mese per 3 anni, voi nel frattempo risparmiate altri 360 euro al mese così alla fine dei 3 anni avete quasi la cifra per la maxi rata finale, ed inoltre vi restano i 16 mila euro con la quale possiamo comprare, che ne sò, una Fiesta te la diamo. No vabé tu sei un cazzo di fottuto genio. Non ti rispondo nemmeno. Anzi ti dico che forse hai ragione, ti dico che il buco del mio culo non è mai stato perforato quindi adesso dò a te il primo onore.

Ce ne andiamo e andiamo alla Citrica per vedere la non nuova CU Aiducchi, ma stavolta mi sono preparato. Auto di dimensioni non troppo distanti dalla mia vecchia Clio, un po’ sollevata da terra che mi permette di accontentare V., un 1.2 benzina da 110 cavalli, con SOLE DUE RUOTE MOTRICI (finalmente, che tanto non andiamo certo su Pandora e dobbiamo scappare da un thanator) e i sedili posteriori scorrevoli e reclinabili. Vabè dai mi convinco, tanto io giro in moto, uso l’auto solo quando mi serve realmente l’auto.

Provo l’auto, è comoda e mi piace ma non mi entusiasma. Dio mio se odio i SUV e chi li produce, ma la famiglia si allarga e dobbiamo anche accontentare V., così la prendiamo.

Ci fa un preventivo di finanziamento, ma alla fine di tutti i calcoli gli diciamo che preferiamo prenderla in contanti e chiediamo un ulteriore sconto a quanto ci hanno chiesto. Poi torniamo a casa e mi faccio i conti sul loro preventivo di finanziamento.

Allora. Questi qua nel finanziamento ci hanno messo le loro provviggioni per la pratica finanziaria, un’assicurazione furto incendio e cazzi e mazzi, più non so che cosa, e il calcolo finale presentava un’assurdo incremento del prezzo finale. Ho notato tutte spese accessorie e opzioni che loro dicono di regalarti, ma che alla fine paghi tu, e ci paghi anche gli interessi perché te li inseriscono nella finanziaria. Inoltre se fai il valore futuro garantito loro ti inseriscono anche gli interessi sulla garanzia, e messo nella finanziaria paghi gli interessi degli interessi!!! Sono andato per curiosità sul sito della Fintantoche a fare un preventivo e nonostante i tassi più alti il risparmio sul prezzo finale era notevole!!!

Ma questi cosa cavolo si sono inventati? Non solo ti vendono auto senza senso, ma te le fanno pagare un prezzo immeritato ed inoltre su ci paghi anche tanti di quegli interessi e pacchetti che non ti servono da farti suicidare! E la gente compra questa roba qua? Sul serio?